ATV e dintorni

Progetto ATV: si parte !

In occasione della riunione del CD del 30.06.2008 l’ARI Frosinone prende formalmente l’impegno per la realizzazione del progetto ATV e delibera la formazione del gruppo tematico di progetto “ATV e dintorni”, a seguito delle proposte
introduttive avanzate da diversi soci in sede di assemblea generale ed in particolare dall’entusiasmo che l’iniziativa ha suscitato in diversi soci.

Praticamente consiste nella realizzazione di un sistema sperimentale di trasmissione in modalità ATV (Amateur TeleVision) da installare nel box del nostro ponte ripetitore R6 di Campocatino. Il consiglio direttivo non poteva che esprimere parere favorevole per l’iniziativa alla luce del coinvolgimento della collettività e dell’originalità del progetto nella zona. Fermo restando comunque l’importanza della sperimentazione, fulcro del vero spirito radioamatoriale.

E’ stato nominato all’unanimità come referente del gruppo ATV il socio nonchè consigliere “anziano” – voglia perdonarci per l’appellativo, hi hi – il sempre disponibile e presente Armando IØXOF. Un ottimo lavoro è stato svolto nell’ottica della selezione antecedente l’acquisto dei componenti da parte di Giuseppe IZØCJQ, che ha già raccolto molte utili informazioni per la realizzazione ed ha già presentato in sede di consiglio un progetto preliminare. La fase uno del progetto vedrà l’installazione di una telecamera a Campo Catino con la trasmissione del segnale sull’apposito link R6-Sezione ARI. Appena avremo informazioni più dettagliate sul progetto pubblicheremo una pagina permanente sul nostro sito dal nome “ATV e Dintorni”, dove poter trovare tutte le informazioni utili. Per chi volesse collaborare – e speriamo nella più ampia collaborazione da parte di tutti i soci volenterosi – contattateci all’indirizzo di posta info@arifrosinone.it o per contatto diretto con Armando XOF e Giuseppe CJQ.

Inoltre la sezione, ben galvanizzata dalla connessione WiFi donata dalla società Hellotel ha già avanzato richiesta per l’acquisizione di un indirizzo IP statico necessario alla fase due del progetto, ovvero di pubblicare con streaming video sul nostro sito la web cam puntata sul ripetitore R6, mediante un esempio straordinario di autotassazione dei soci presenti l’altra sera come auditori del consiglio direttivo e che permetterà già di disporre per un semestre di questa nuova facility. Ma in realtà dietro questa scelta c’è molto di più in termini di innovazione. Si è convenuto di partire con uno studio di fattibilità per la realizzazione del cluster della sezione.

Inoltre la sezione, su ottima proposta del socio Fernando IWØGKU che ha mostrato entusiasmo e disponibilità, partirà con una settimana di sperimentazione dell’echolink R6. A breve comunicheremo la data della serata tematica del progetto Echolink che vedrà impegnato Fernando nell’illustrarci come si opera con l’echolink e quali sono le modalità e le potenzialità di questo progetto e successivamente sarete informati sulla data a partire dalla quale avverrà la sperimentazione. Non mancate con l’appuntamento alla serata tematica ! Nel frattempo cominciate a dare uno sguardo al link http://www.echolink.org

In definitiva un ottimo esempio di come l’aiuto di soci volenterosi nella proposizione di valide idee non possano far altro che essere un potente veicolo per la crescita della collettività. Soci a cui vanno i ringraziamenti più sentiti da parte del consiglio direttivo ARI Frosinone.