Corso OM 2014: un successo!

Dopo un periodo di pausa , abbiamo ripreso nel 2014 come Sezione ARI Frosinone l’organizzazione dei corsi, anche se abbiamo preferito parlare di un “Percorso formativo propedeutico alla partecipazione agli esami per la Patente di Radioamatore”, utilizzando le risorse interne, cioè i nostri soci. Abbiamo iniziato a fine Febbraio, con incontri settimanali, alternando teoria e quiz, fino ad arrivare alla prima settimana Giugno, a ridosso della data stabilita da Ministero per lo svolgimento dell’esame, quest’anno previsto il 06.06.2014. Impegno e costanza hanno così premiato i nostri aspiranti, che hanno superato tutti l’esame. Congratulazioni dunque a: Ennio C. , Marco C., Nunzio D.D. , Domenico M., Marco N. e Cataldo T., un sincero benvenuto nel “nostro mondo”. Un ringraziamento è doveroso verso ai soci: Massimo IZØIWP, Piero IKØSPX, Gaetano IZØWOV, Biagio IZØCWZ e Franco IZØMIT, che hanno messo a disposizione la loro preparazione e disponibilità, facendo anche qualche sacrificio, realizzando slide e documentazione integrativa al libro. Insomma un bellissima avventura dove “corsisti” e “docenti”, sedevano allo stesso tavolo, sullo stesso gradino. Aver preso la patente di radioamatore non è un punto di arrivo, ma dovrà essere un punto di partenza, quindi incamminiamoci lungo la strada di questo fantastico hobby, la radio appunto!

Vi riportiamo di seguito, il pensiero di Massimo IZØIWP su questa esperienza:

Pronto?……Ciao Max sono Diego EWJ … ti disturbo?
“Ciao Diego buongiorno a te: non mi disturbi assolutamente , dimmi tutto”.
Allora Max , come hai sentito alla riunione in sezione, stiamo organizzando un percorso di accompagnamento agli esami per la patente di OM. Dietro consiglio di alcuni amici ( Franco e Piero) ti ho inserito tra coloro che saranno interessati alla collaborazione per la riuscita della iniziativa, con un impegno da quantificare in una riunione propedeutica. Momento di silenzio da parte mia, pensieri veloci che cercano di elaborare il tutto ….. “dimmi come ti posso aiutare” e se sono in grado ne ragioniamo.
E’ iniziata cosi la mia avventura in questa iniziativa, con tanti dubbi di carattere tecnico e di capacita personali sia nel rapportarsi con i colleghi OM , più” anziani” di esperienza nell’ambiente o più addentro in percorsi tecnici e cultura personale. All’incontro preparatorio mi sono stati assegnati compiti che ho valutato adatti alle mie capacita e cosi è cominciato il tutto. Spolverata ai testi sacri, veloci ricerche sul web, e giù di slide con immagini e spiegazioni. Arriva la mia “serata”, i dubbi tornano avanti, veloce respiro e via. Due ore dopo sto ancora spiegando con una platea assorta: è fatta non li ho annoiati … E VAIIIIII. Devo ringraziare “amichevolmente” tutti coloro che a vario titolo mi hanno coinvolto nell’iniziativa. Questo che mi ha costretto ad un ripasso generale delle materie attinenti, apportando una crescita importante delle mie cognizioni, con il “de briefing “(birra e patatine post serata) che faceva tanto vecchie e rimpiante serate tra OM impegnati in progetti vari. Non so se in futuro ripeterò questa esperienza, ma sono contento di averla vissuta.