Comunicato Stampa: 370° Prova di Sintonia Nazionale e Prove Locali

Come sapete, Giovedi 26.06.2014 è stata effettuata la 370° Prova di Sintonia Nazionale e per quanto ci riguarda anche le prove locali per il COM-7 di Ceccano, il tutto come riportato qui.

 

Di seguito il Comunicato Stampa del Ministero degli Interni ( Qui l’originale ) pubblicato anche sul sito delle Prefettura di Frosinone ( link )

Dalle Prefetture – 2014

02.07.2014

Una dorsale radio per le emergenze, prove tecniche nella prefettura di Frosinone

 

Prove di sintonia radio a FrosinoneUn test per verificare le trasmissioni radio tra comuni, prefetture e protezione civile mantenendo attiva la dorsale italiana di emergenza radio nei casi di calamità. E’ l’esercitazione mensile di radiocomunicazione di emergenza che si è tenuta nella prefettura di Frosinone e che ha coinvolto per la prima volta il Centro Operativo Misto (Com) 7 di Ceccano e tutti i comuni assegnati alla sua area (Amaseno, Giuliano di Roma, Villa Santo Stefano, Vallecorsa e Castro dei Volsci).

Inserita nella 370° Prova di Sintonia Nazionale, l’esercitazione puntava a verificare le trasmissioni radio anche a livello locale, testando l’efficienza della rete di comunicazione alternativa in emergenza verso i Centri Operativi Comunali (Coc).

Molti comuni, in collaborazione con i radioamatori dell’Associazione Radioamatori Italiani – Radiocomunicazioni d’Emergenza (Ari-re), si sono preparati e, tra questi, Ceccano è stato individuato come primo Com per effettuare l’esercitazione, testando anche la trasmissione tra una postazione radio mobile vicina al Com 7, il Dipartimento di Protezione Civile e le altre prefetture italiane partecipanti alla prova di sintonia.

Durante le prove sono state poi effettuate rilevazioni tecniche sulle caratteristiche geomorfologiche dell’area, per fornire anche indicazioni sul posizionamento delle antenne e dei ponti ripetitori e migliorare l’efficacia e la copertura radio. Il prefetto Emilia Zarrilli ha ringraziato il Team ARI di Frosinone, sottolineando l’importanza delle Prove Radio di Sintonia, poiché, in caso di calamità, le comunicazioni radio diventano fondamentali per un’efficace gestione dell’emergenza e delle operazioni di soccorso, con l’auspicio che tutti i comuni si dotino presto dell’impianto, per raggiungere la massima copertura del segnale.

 L’Addetto Stampa Dott. E. D’Alascio